Atelier n. 18

Gioielli dalla credenza

Posata: utensile che si usa a tavola per mangiare, così si legge sul dizionario. Alla definizione ci sarebbe da aggiungere: oppure oggetto che si indossa al polso, come un bracciale, o al dito, come un anello.

La seconda parte della definizione saprebbe spiegarla bene Toni che ogni giorno ha il privilegio di allestire il suo laboratorio nel cuore di Roma, dove preferisce. Un tavolo come vetrina, uno zaino carico di attrezzi e la simpatia che invita a curiosare chiunque passi dalla sua postazione. Questi sono i segni distintivi.

Davanti ai possibili clienti trasforma anonime stoviglie in soprammobili e pezzi di bigiotteria. I denti delle forchette diventano riccioli sugli anelli, stringono il polso trasformati in bracciali. Lavora con incudine e martello tra gli sguardi curiosi dei turisti e i passi svelti degli uomini d’affari.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Free hit counters

Questa voce è stata pubblicata il 1 aprile 2012 alle 22:17. È archiviata in Miscellanea con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Un pensiero su “Gioielli dalla credenza

  1. toni calotta in ha detto:

    Ragazzi grazie!!!! ke spettacolo senza parole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: