Atelier n. 18

Sabato mattina

Informiamo i viaggiatori che stiamo per arrivare a Salerno. Aspetto che il nero della galleria finisca, come per tutti i viaggi di ritorno. Poi mi immergo nella città col mio bagaglio leggero, e ingombrante nel passeggio del sabato mattina.

Ci sono negozi nuovi, lavori in corso. Ci sono sempre lavori in corso quando torno. Bastano due passi per attraversare la strada, e mi sembrano così pochi. Mi ributto nell’area pedonale. Continuo a guardarmi attorno, altri lavori, altri negozi nuovi. Guardo chi mi passeggia accanto, potrei conoscerlo. E invece no. Mi sento addosso sguardi curiosi, sarà la valigia, fa rumore sui sampietrini, forse sembro una turista, non siamo ancora abituati ai turisti.

Proseguo su un percorso che potrei fare ad occhi chiusi, uno dei tanti. Mi pregusto l’idea di osservare da lontano, di sorridere ricordando, di non riconoscere più nessuno su quei motorini, di origliare quei discorsi da fine settimana, di proseguire a passo svelto e snob perché sono lontana da versioni di greco e soste in piazza dopo le lezioni.

Comincio a intravedere quel pezzo di cemento coi fregi fascisti, mi avvicino: la piazza è vuota. Sorrido ricordando, non c’è nessuno sui motorini, nessun discorso da origliare. Di sabato mattina il liceo è chiuso. Rallento e poi mi allontano, senza lo zaino pesante di libri e col bagaglio leggero di chi resta solo un po’.


Statistiche

Questa voce è stata pubblicata il 16 marzo 2013 alle 12:49. È archiviata in Miscellanea, Riflessioni d'Atelier con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: